Home Forum Eventi News Contatti Link
 
 
Forum: Ipotesi di riforma della giustizia amministrativa
Maria Alessandra Sandulli (Presidente AIPDA) Le recenti ipotesi di riforma della giustizia amministrativa prospettate dal nuovo Governo hanno riaperto un dibattito che ciclicamente si ripropone in ambito politico e accademico sulla validità del sistema vigente. Le questioni oggetto di discussione possono essere ricondotte a tre principali filoni: l’opportunità del doppio ordine di giurisdizioni e dei criteri del relativo riparto disegnato dalle leggi di unificazione e dalle leggi istitutive delle sezioni giurisdizionali del Consiglio di Stato e confermato dagli artt. 103 e 113 della Costituzione; l’ordinamento degli organi di giustizia amministrativa (rapporto TAR-Consiglio di Stato, compatibilità della funzione consultiva e giurisdizionale, criteri di nomina; regime delle incompatibilità, ecc.); il regime delle azioni e i limiti al sindacato di merito. L’ultimo profilo, pur con alcune critiche, è stato ampiamente affrontato con la redazione del Codice del processo amministrativo e dei suoi correttivi. Il legislatore preferì tuttavia non toccare in quella sede i difficili equilibri sottesi alla disciplina dell’organizzazione interna dell’apparato della giurisdizione amministrativa. Il tema, ben più delicato, anche per la sua rilevanza costituzionale, dei criteri di riparto delle controversie tra giudice ordinario e giudice amministrativo e, a monte, della scelta tra un sistema monista e un sistema dualista, originariamente affrontato dalla Commissione Bicamerale, ma poi accantonato (con le precisazioni contenute nella nota sentenza n. 204 del 2004 e nella giurisprudenza costituzionale ad essa successiva), è rimasto a sua volta sempre sullo sfondo, per tornare attuale con le nuove ipotesi di riforme costituzionali. Da ciò l’esigenza di aprire un forum (da oggi al 30 maggio) per raccogliere le riflessioni dei professori di diritto amministrativo, che, dando spazio alle diverse posizioni, offra alle istituzioni il necessario contributo della comunità scientifica. Invito pertanto i colleghi ad intervenire numerosi al dibattito, all’esito del quale mi riprometto, con l’aiuto del Consiglio direttivo, di riassumere le varie posizioni che emergeranno in seno alla nostra Associazione. Ringraziando in anticipo tutti coloro che vorranno dare il loro contributo all’approfondito di un tema di primario interesse per il Paese e per la comunità scientifica, apro la discussione con alcune mie brevissime considerazioni (a titolo naturalmente personale).

allegato
Annamaria Angiuli • 30 maggio 2014 23:50
Cara Maria Alessandra, allego un breve scritto recante il mio punto di vista sul tema. Annamaria Angiuli
[allegato]
Vincenzo Caputi Jambrenghi • 30 maggio 2014 21:59
Cara Maria Alessandra, limito il mio contributo al Forum a quanto scritto brevemente nella prima fase di reazione alle notizie sui programmi di riforma, ancora ben lontani dall'essere chiari, della giustizia amministrativa Vincenzo Caputi Iambrenghi
[allegato]
Marcello Clarich • 20 maggio 2014 00:40
Allego un mio editoriale sul tema. Marcello Clarich
[allegato]
Luisa Torchia • 14 maggio 2014 11:12
Allego un mio breve scritto in materia Luisa Torchia
[allegato]
Francesco Volpe • 12 maggio 2014 09:22
Trasmetto in allegato il mio contributo al dibattito. Francesco Volpe
[allegato]
«   Giugno 2018   »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 


 
 
© Copyright 2013 AIPDA C.F.97476980582

Condizioni di Utilizzo Credits